Cascine-Drago-Alba DARDI-Vigne-Poderi-Colla Tenuta-Roncaglia Bompe_Media-risoluzione 9 ORCHIDEA1

BARBERA D’ALBA DOC Costa Bruna

Parte del vigneto è stato reimpiantato nel 1995 e 2005: il restante risale al 1930 e produce uve di superlativa qualità con grappoli piccoli, spargoli, con acini anch'essi piccoli, ma ricchi di colore, carnosi e dolcissimi. Le nuove barbatelle sono state ottenute dalla selezione massale dei vecchi ceppi ed innestate su 420/A, poco vigoroso e di ottima compatibilità con il terreno ed il vitigno barbera.

VIGNETO
Vitigno: Barbera 100%
Esposizione: Ovest
Altitudine media: 250 metri ca. slm
Anno di impianto: 1930 e 1995
Ceppi per ettaro: 5.500 ca.
Resa in litri per ettaro: 4.500 ca.
Epoca di vendemmia: 15-30 settembre

CANTINA

Raccolta manuale, diraspatura, pigiatura, macerazione con le bucce per 10/12 giorni a una temperatura massima di 28°/30°, fermentazione malolattica completa prima dell'inverno. Affinamento in botti di rovere per circa un anno.
Tenore in Alcol: 13-14 % vol.
Acidità totale: 5,5-6 gr./l.
Estratto secco: 27-29 gr./l.

DEGUSTAZIONE

Rosso porpora violaceo, profumo vinoso e complesso di fragoline e ciliegia, floreale e speziato. In bocca gran corpo, fresca acidità, piacevole sia nei primi anni che a maturità.
Vino da tutto pasto, ben si sposa con pasta, zuppe e sformati; ideale in cucina per la preparazione di salse e stracotti di carne.

Temperatura di servizio 15/17° C. – Calice piuttosto ampio e affusolato.

BARBERA COSTA BRUNA

BARBERA D’ALBA DOC Costa Bruna

Scarica PDF

Download PDF